GASDal 1° Gennaio 2019 , cambia la tempistica per ricevere un conguaglio Gas dal tuo fornitore.

Dal 1° Gennaio 2019 , cambia la tempistica per ricevere un conguaglio Gas dal tuo fornitore.

Ti dò una buona notizia

Dal 1° Gennaio 2019 , cambia la tempistica per ricevere un conguaglio Gas dal tuo fornitore.

Fino al 31/12/2018 un fornitore ha 5 anni per inviarti un conguaglio, quindi anche se lo hai lasciato 4 anni prima, potresti ugualmente ricevere un conguaglio. La cosa può sembrarti scandalosa (anzi lo è), ma ti garantisco che è cosi.

Finalmente qualche giorno fà l’ ARERA (autorità di controllo) vi ha posto rimedio , ovvero i tempi sono stati ridotti a 2 anni , equiparando la normativa a quella già attuata nel corso di ques’anno, con l’Elettrico.

L’obiettivo è stato raggiunto grazie alle continue pressioni poste dalle varie associazioni di consumatori. Obietterai che comunque 2 anni per ricevere un conguaglio gas sono tanti, ma cerchiamo di guardare per una volta il bicchiere mezzo pieno, perchè ti garantisco che fare un controllo su 5 anni è un conto, farlo su 2 è tutt’altro.

Le motivazioni che danno luogo ad una situazione del genere, possono essere diverse e cambiare di volta in volta, ma una su tutte, dipende dal fornitore che hai scelto o che ti hanno consigliato.
Un Cliente che si ritrova in una situazione del genere, per affrontarla, non gli resta che affidarsi ad uno specialista del settore, con tanto di spesa da affrontare.

Intanto se non hai ancora un consulente in grado di supportarti anche solo nella spiegazione esatta della tua fattura, prova a scaricare la ns guida. E’ qui per Te ed è GRATIS .

Un saluto e Buon lavoro!

Pasquale

Categories: GAS Tags: , , ,